In treno per tornare a Perugia, in cuffia il Preludio No.1 di J.S.Bach eseguito in maniera magistrale da Ezio Bosso, il paesaggio che rincorre il mio treno….non so bene perché, ma vengo assalita da una emozione incontenibile, respiro profondamente e penso che sono una persona fortunata, non perché oggi sono una parlamentare, ma perché nonostante le difficoltà, i sensi di colpa, le responsabilità, i problemi di salute dei miei familiari e le preoccupazioni che hanno accompagnato da sempre la mia vita, posso ancora emozionarmi ascoltando un brano o guardando un paesaggio…si, la vita è un gran bel regalo, sempre e nonostante tutto!
Scusate se ho condiviso per una volta una cosa personale…

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi