“Sbaglia chi nel Pd pensa di poter procedere per annessioni a caso. E sbaglia chi, fuori dal Pd, pensa di ricostruire il centrosinistra senza il Pd”.
“Le critiche che valevano per la legge che si è bloccata valgono per il Consultellum, cioè consegnare il Paese all’instabilità o a coalizioni innaturali. Non arrendiamoci e lavoriamo per una legge che reintroduca elementi maggioritari come il premio di coalizione”.
“…siccome Berlusconi e Pisapia non sono la stessa cosa, bisogna lavorare a un programma comune che affronti i problemi concreti degli italiani. Un giorno ci si rassegna a una legge che ti porta a far l’alleanza con Berlusconi, un altro si guarda a sinistra. Non credo che dobbiamo rivolgere inviti ad personam. Partiamo da un programma che interpreti la questione sociale, anche valorizzando alcuni passi fatti dal governo, come il decreto sulla lotta alla povertà”.
“A Bonifazi e ai dirigenti del Pd ricordo che di recente è stata approvata una norma contro il cyberbullismo”

Leggi l’articolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi