“Nei giorni scorsi l’Umbria, come altre regioni del nostro paese, ha subito i devastanti effetti di fenomeni atmosferici inusuali per la stagione. I danni a molte colture, tra cui vigneti, ulivi, frutta e ortaggi, causati in particolare da forti escursioni termiche, sono enormi e il raccolto è in molti casi compromesso. Questo rappresenta per le decine di aziende e di produttori locali una perdita importante, in alcuni casi vitale”. Così, in una nota, la senatrice Valeria CARDINALI (Pd), che sollecita l’intervento del ministero. “Ora – aggiunge – per limitare i danni di queste calamità esiste un sistema assicurativo che, però, negli ultimi anni è stato indebolito da gravi ritardi nell’erogazione di contributi statali, incertezze e complicazioni. Sul tema un gruppo di parlamentari ha sollecitato, qualche giorno fa, il dicastero competente; come loro ritengo fondamentale – e mi attiverò per questo – l’intervento del ministero delle Politiche agricole affinché possano essere risolte le criticità dell’unico sistema di tutela dei produttori locali contro gli eventi atmosferici avversi”. (ANSA).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi