IL PRIMO SEGNO DI RISCATTO PARTE DALLA SCUOLA.
Ieri, per la prima volta, sono entrato nella zona rossa di Norcia.
È impossibile rimanere insensibili di fronte ad una realtà tanto drammatica. È impossibile non condividere il disagio sociale. È impossibile non sostenere problematiche familiari e personali tanto faticose.
In tutto questo, abbiamo avuto l’occasione di incontrare la dottoressa Rossella Tonti, dirigente scolastica, degli istituti di Norcia e di Cascia. Una roccia, che trasmette alla sua comunità una determinazione straordinaria.
Il riscatto nasce dalla scuola, e a Norcia e alle istituzioni regionali questo è ben noto.
Avanti tuttissima!
(Ilio Liberati)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi