A Perugia proprio oggi, nella giornata mondiale della violenza contro la donna, un’altra giovane donna e madre viene uccisa dalla mano omicida del marito! Ancora un altro bambino, al quale bisognerà spiegare perché… perché dovrà crescere senza sua madre, perché proprio il papà lo ha privato della presenza e dell’amore della persona più importante della sua vita, perché non è stato protetto, perché questa assurda violenza??!! A lui e alla famiglia di questa giovane donna esprimo la mia vicinanza e il mio pensiero…

L’azione del Parlamento è importante, ma da sola non basta, anche perché le norme approvate intervengono soprattutto sul fatto compiuto… dobbiamo fare di più e in fretta sulla prevenzione, a partire dal tema dell’affettività con iniziative indirizzate prima di tutto agli uomini e dobbiamo farlo tutti insieme in un’azione sinergica che coinvolga competenze e ruoli diversi, in una lotta alla violenza che è prima di tutto una battaglia culturale per riaffermare ogni momento e con grande forza, la cultura del rispetto dell’altro… altrimenti continueremo tragicamente ad aggiungere altre scarpette rosse…

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi