Piazza Farnese oggi è più silenziosa del solito e i rumori che arrivano dal mercato di Campo de’ Fiori sembrano fuori luogo, ma non è così, perché bisogna andare avanti, bisogna tornare alla “normalità”…la violenza e il terrore non possono vincere! Davanti all’ambasciata francese insieme ai tanti fiori, ci sono molti disegni e lettere di bambini, alcuni raccontano di essere stati a Parigi, ricordano il profumo di cornetti caldi, parlano della metro, dei fari gialli delle auto…altri scrivono di non aver paura e inneggiano all’Europa, perché hanno colpito la Francia, proprio il cuore dell’Europa…

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi