In Conferenza Regioni, “ruolo impegnativo” per presidente umbra

A Marini guida Commissione affari Ue(ANSA) – PERUGIA, 17 SET – “La Conferenza delle Regioni mi affida un compito impegnativo e un ruolo di responsabilità”: la presidente umbra Catiuscia Marini parla così della guida che le è stata affidata della Commissione affari europei e internazionali dell’Organismo. Che comprende anche i rapporti internazionali e con l’Unione europea.

Per la Marini un riconoscimento “coerente” con il lavoro svolto nel Comitato delle Regioni d’Europa su tutte le questioni legate alle politiche comunitarie e dei fondi europei.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi